23 03, 2021

Harriet Tubman: la lotta per la libertà e l’urgenza di continuare a raccontare

Di |23 Marzo 2021|Saggi|0 Commenti

Durante gli Emmy Awards del 2015 Viola Davis si guadagna il titolo di miglior attrice per il ruolo di Annalise Keating in How to Get Away with a Murder e, all’interno del suo discorso di accettazione del premio, porta l’attenzione su Harriet Tubman. Attraverso la figura di Tubman, l’attrice lascia trasparire la necessità di incoraggiare [...]

7 09, 2020

Kindred, o la letteratura come luogo di rielaborazione del trauma storico

Di |7 Settembre 2020|Saggi|0 Commenti

Octavia Butler (1947-2006) è una delle principali scrittrici afroamericane del XX secolo, pilastro del genere fantascientifico che, con la sua vasta produzione, ha contribuito a fondare. Vincitrice di ambiti premi letterari, è stata la prima (e, fino al 2003, unica) scrittrice di fantascienza a ricevere il premio MacArthur. Celebre è la sua Parable series, ciclo [...]

21 02, 2020

The Handmaid’s Tale, fiction e Storia a confronto

Di |21 Febbraio 2020|Saggi|0 Commenti

Di Giorgia Bosco e Gemma Granetto È innegabile che The Handmaid’s Tale di Margaret Atwood si sia imposto nell’immaginario collettivo contemporaneo a tal punto da generare una vera e propria discendenza culturale. Dal romanzo del 1985, che riscuote fin da subito un grande successo, vengono infatti tratti prima l’omonimo film nel 1990 e poi la serie [...]

7 10, 2019

Perdere l’innocenza: Mark Twain e lo Stato Libero del Congo

Di |7 Ottobre 2019|Saggi|0 Commenti

Tra le molte tragedie che hanno insanguinato la Storia del XX secolo, quella del cosiddetto Stato Libero del Congo ha sollevato un’indignazione forse inaudita per i primi del Novecento, soprattutto a causa delle reazioni ferme di molti scrittori, che si impegnarono in prima persona per suscitare la rivolta dell’opinione pubblica contro tali atrocità. L’esempio più [...]

17 09, 2019

«It’s bigger than Hip Hop»: alle radici del rap afroamericano

Di |17 Settembre 2019|Saggi|0 Commenti

In bilico tra condanne e plausi, il rap costituisce una delle forme artistiche più espressive della nostra contemporaneità. Nato alla fine degli anni Settanta, ha contribuito a dare voce al degrado urbano delle città statunitensi, diventando così uno degli strumenti narrativi meglio riusciti per comprendere l’identità nera negli Stati Uniti. Tuttavia, il rap ha alle [...]

Torna in cima