CanadaUsa esplora gli immaginari e la cultura del Nord America, aprendo le storie e la Storia del Canada e degli Stati Uniti al confronto con le tradizioni e le realtà dell’Europa e del mondo.  

Continua a leggere

Ultimi articoli

Eternal Sunshine 27 Ottobre 2020 Eternal Sunshine of the Spotless Mind: l’inganno dell’oblio Kate Winslet, consacrata alla fama grazie al colossal Titanic (1997), è la coprotagonista anche di un'altra pellicola che ha lasciato il segno nel mondo della proiezione sul grande schermo: Eternal Sunshine of the Spotless Mind, uno dei maggiori successi cinematografici sceneggiati da Charlie Kaufman.

Winslet interpreta Clementine Kruczynski, coinvolta insieme a Joel Barish (Jim Carrey)...
Angelina Jolie nel ruolo di Lara Croft 24 Ottobre 2020 Alle origini del fandom. Lara Croft, Douglas Coupland e i nuovi media Nel 1996 l’uscita del videogioco Tomb Raider, sviluppato dalla casa inglese Eidos Interactive per pressoché tutte le console dell’epoca, portò una rivoluzione nella cultura popolare, diventando uno dei franchise più noti del mondo videoludico per essersi diffuso anche al di fuori dei circoli degli appassionati. La ragione di questo successo è dovuta in gran... 13 Ottobre 2020 Janice Kulyk Keefer e la necessità della letteratura per l'ambiente  

Rest Harrow è uno dei romanzi più importanti di Janice Kulyk Keefer, scrittrice e poetessa canadese. Anna English, la protagonista del romanzo, è una figura che ha molto in comune con la biografia dell’autrice, non solo per quanto riguarda il paese d’origine e la professione ma anche (e soprattutto) per il viaggio che decide...
6 Ottobre 2020 Tra realtà e pericolose fantasie: l’universo di QAnon I social network hanno acquisito nel tempo una tale rilevanza da costituire per molti la principale fonte di informazione, se non l'unica. Al contempo, la modalità di fruizione delle notizie si è fatta sempre più rapida e superficiale e difficilmente è possibile scorgere una via di fuga dall'inquinamento cognitivo in cui ci si trova... 2 Ottobre 2020 I Peanuts: settant’anni di strisce Il 2 ottobre 1950 uno dei più popolari fumetti al mondo fece la sua prima comparsa sulle testate giornalistiche del tempo: i Peanuts. Divenne così famoso da raggiungere i cinquant’anni di pubblicazione nel 2000, proprio nello stesso anno in cui l'autore Charles Monroe Schulz venne a mancare. 

I Peanuts esemplificano molto bene come veniva concepito...

Avvisi

412, 2017

YTIDDO – Benozzo Performs Bowie

Dicembre 4th, 2017|

A due anni dalla scomparsa di David Bowie, il Museo Civico Archeologico ospita un evento che rende omaggio al grande artista britannico. Sarà di scena il concerto YTIDDO / “BPB - Benozzo Performs Bowie”, nel quale [...]

1911, 2017

1 Dicembre 2017 – Unibo è Interculturalità

Novembre 19th, 2017|

La Redazione di CanadaUsa.net è fiera di annunciare la sua collaborazione con il progetto Unibo è Interculturalità, per il quale Roberto Andrès Lantadilla e Ginevra Bianchini hanno realizzato questa infografica. https://www.youtube.com/watch?v=mc6dh-HH1MY Per saperne di più: [...]

Ultimi articoli

The Vanishing American Hobo: oltre la superficie

Alcuni paesi nordeuropei includono nel proprio sistema giuridico il cosiddetto diritto al vagabondaggio, conosciuto anche come libertà di girovagare: si tratta di un diritto che garantisce a chiunque la possibilità di spostarsi liberamente in quelle [...]

Kindred, o la letteratura come luogo di rielaborazione del trauma storico

Octavia Butler (1947-2006) è una delle principali scrittrici afroamericane del XX secolo, pilastro del genere fantascientifico che, con la sua vasta produzione, ha contribuito a fondare. Vincitrice di ambiti premi letterari, è stata la prima [...]

Partita a scacchi con la guerra: il campionato del mondo di Fischer e Spassky

Il 3 settembre del 1972 venne decretata la fine di quello che negli anni fu rinominato il torneo di scacchi più lungo della storia. I protagonisti, Bobby Fischer e Boris Spassky, erano i rappresentanti delle [...]

A Single Man: un uomo qualunque (ma molto scomodo)

Siamo nel dicembre del 1952 e Isherwood comincia a scrivere The Day’s Journey, la prima bozza di una sceneggiatura destinata a un film omonimo. Da qui parte il viaggio che lo porterà alla pubblicazione nel [...]

Octavia Butler: la fantascienza si apre alle donne di colore

La fantascienza – e con essa anche altri sottogeneri tra cui il Cli-Fi – si è sempre presentata come via per re-immaginare senza limiti le infinite possibilità dell’esistenza.  Gli sfondi distopici sono – più spesso [...]

Brian Weiss e la past life regression therapy

Brian Weiss è uno psichiatra americano che nel corso degli anni è diventato particolarmente famoso soprattutto per aver promosso un tipo di terapia alternativa: la past life regression therapy, ossia la terapia dell’ipnosi regressiva.  [...]

Torna in cima