Il “Best Essay Award” premia i migliori saggi del corso di Letterature Angloamericane tenuto da Elena Lamberti.

Gibran e il Trascendentalismo: I poeti arabi della diaspora negli Stati Uniti

By | 2017-05-11T18:03:10+00:00 maggio 8th, 2017|Best Essay Award|

Di seguito presentiamo con piacere il saggio Gibran e il Trascendentalismo: I poeti arabi della diaspora negli Stati Uniti scritto da Sara Relli. Il saggio è stato presentato durante la Prima Edizione del Best Essay Award indetto da CanadaUsa.net a Marzo del 2017 ed è stato premiato come “Honourable Mention”. Introduzione: dalla Grande Siria agli Stati Uniti I muhāğirūn e l'Associazione della Penna: nuove forme poetiche fra integrazione e innovazione Il Profeta (1923): Sufismo e Trascendentalismo Americano Outsiders: la nostalgia [...]

«I learned – at least – what home could be» The house as a haven for America’s literature and identity

By | 2017-06-01T10:49:21+00:00 maggio 3rd, 2017|Best Essay Award|

Il saggio di Mathilde Bathelier, premiato come "Honourable Mention" nella prima edizione del Best Essay Award 2016-2017, analizza il tema della casa nella letteratura anglo-americana e il suo ruolo nella formazione di un'identità nazionale.

Finding Identity Between the Picturesque and the Sublime

By | 2017-04-19T17:34:55+00:00 aprile 19th, 2017|Best Essay Award|

Anna Partyka, vincitrice della prima edizione del Best Essay Award 2016-2017 del corso di Letterature Angloamericane, esplora attraverso opere di Susanna Moodie, Catherine Parr Traill e Emily Carr, i possibili modi di rapportarsi con il "landscape" Canadese, con un particolare interesse per i concetti di Sublime e Pittoresco.

Uno spettro si aggira per l’America

By | 2017-06-08T15:55:38+00:00 aprile 16th, 2017|Best Essay Award|

Il saggio di Simona Bartolotta, premiato come 'Honourable Mention' nella prima edizione del Best Essay Award 2016-2017, analizza i due Eden corrotti di Sleepy Hollow e Hadleyburg esplorando temi cardine per la letteratura Americana: corruzione, onestà, identità.