5 buoni motivi per non rinunciare ad Amazon Prime Video5 min read

A partire dal 4 aprile di quest’anno, per i nuovi abbonati il prezzo dell’abbonamento annuale ad Amazon Prime è salito da €19,99 a €36,00. I clienti già iscritti possono invece tirare un sospiro di sollievo e rimanere con la vecchia tariffa fino all’anno prossimo, posto che abbiano effettuato il rinnovo entro il 4 maggio. Questo aumento di prezzo ha suscitato molte polemiche e c’è chi minaccia di disdire l’abbonamento nel 2019. Ma siamo proprio sicuri che rinunciare ad Amazon Prime sia la decisione giusta? Se siete appassionati di cinema e serie TV, c’è un ottimo motivo per pagare quei €16 in più: Prime Video, la piattaforma di streaming accessibile a tutti gli abbonati ad Amazon Prime. Prime Video conta già moltissimi film e serie di qualità, tra cui anche contenuti originali prodotti da Amazon Studios, e il catalogo continua ad arricchirsi.

Quindi se stavate pensando di abbonarvi a Prime o siete indecisi sul rinnovo, ecco 5 buoni motivi per cui non dovreste rinunciare a Prime Video.

 

1. COMMEDIE IRRIVERENTI

I Love Dick

Se vi siete stancanti delle solite sitcom e state cercando serie TV divertenti ma originali, Prime Video è il servizio di streaming che fa per voi. Negli ultimi anni Amazon ha puntato molto su serie insolite e audaci, che affrontano con sfrontatezza temi come la femminilità, i ruoli di genere e la sessualità. Tra tutte, sicuramente la più particolare è I Love Dick, ideata da Jill Soloway e Sarah Gubbins. Forte del successo di Transparent (altra serie che potrete trovare su Prime Video e che racconta la storia di un padre che si rivela transessuale), Jill Soloway continua a stupire ed emozionare, con una serie ancora più provocatoria, profondamente femminista e magistralmente realizzata.  La commedia racconta la storia di Chris, una regista di scarso successo che dipende economicamente dal marito, e della sua ossessione per il carismatico artista Dick, interpretato da Kevin Bacon. Chris sfoga il suo intenso desiderio sessuale per Dick in una serie di lettere erotiche che la porteranno a una riscoperta personale e artistica. La riflessione sul ruolo della donna nella società e nell’arte è infatti centrale a questa serie scritta, diretta e prodotta principalmente da donne.

Sulla stessa lunghezza d’onda di I love Dick potrete trovare su Prime Video altre due comedy avvincenti: One Mississippi, serie originale Amazon ideata e interpretata da Tig Notaro, e Fleabag, scritta e interpretata da Phoebe Waller-Bridge. Queste serie sono accomunate da protagoniste femminili forti ma problematiche e dal sapiente utilizzo di dark humour per trattare temi difficili, come il lutto e la malattia.

Purtroppo né One MississippiI Love Dick sono state rinnovate, ma non disperate: prima di tutto perché, anche se brevi, queste serie meritano di essere guardate e secondariamente perché Jill Soloway, creatrice di Transparent e I Love Dick, ha appena firmato un contratto per altri 3 anni di collaborazione con Amazon Studios, quindi altre grandi serie saranno sicuramente in arrivo!

2. NUOVE SERIE MUST SEEThis Is Us

Parte del motivo per cui Amazon ha deciso di cancellare queste serie più di nicchia è che sta puntando a produzioni molto più grandi. Recentemente ha strappato a Netflix e HBO i diritti della serie su Il signore degli anelli. Ovviamente prima che esca dovranno passare almeno un paio d’anni, ma intanto potete godervi tante altre serie originali Amazon.

Tra queste c’è Crisis in Six Scenes, una miniserie di sei puntate diretta, scritta e interpretata da Woody Allen. Ambientata negli anni ’60, la serie racconta di come la vita di una tranquilla famiglia di ceto medio viene sconvolta dall’arrivo di un’ospite (interpretata da Miley Cyrus) a dir poco sovversiva.

Grazie ad un accordo con la 20th Century Fox, su Prime Video potrete trovare anche This is Us, la serie evento che ha catturato l’attenzione di pubblico e critica. Sviluppato su diverse linee temporali, This is Us è un dramma familiare delicato e travolgente, che vi farà appassionare ed affezionare ad ogni singolo personaggio. Vi consiglio però di preparare i fazzoletti, perché vi farà davvero commuovere.

Altra comedy da non perdere è The Marvelous Mrs. Maisel, che quest’anno ha vinto il Golden Globe per miglior serie commedia o musicale. Questa spassosissima commedia unisce il dialogo serrato e brillante caratteristico di Amy Sherman-Palladino (creatrice di Una mamma per amica) al talento di Rachel Brosnahan, che per la sua interpretazione si è aggiudicata un Golden Globe come migliore attrice.

La lista non finisce qui: su Prime Video potrete godervi tantissime altre serie di successo, tra cui Mozart in the Jungle, The Man in the High Castle e The Terror.

 

3. CLASSICI DELLA TVCommunity

Se invece volete recuperare un po’ di classici della TV, su Prime avrete solo l’imbarazzo della scelta. Potrete trovarci di tutto, dai medical drama più acclamati (Grey’s Anatomy, Dr. House) ai migliori mockumentary (Parks and Recreation, The Office) a serie iconiche come Heroes, Law&Order e The Good Wife.

Su Prime Video potrete trovare anche Community, una sitcom poco conosciuta in Italia ma amatissima all’estero. Nonostante parli di un gruppo di amici al college, questa non è affatto una serie come le altre: è meravigliosamente demenziale e assolutamente unica nel suo genere. I continui riferimenti alla cultura popolare, le citazioni e le parodie di film e serie TV la rendono una sitcom perfetta per i nerd e gli appassionati di cinema e TV.

 

4. OTTIMI FILMAmerican Beauty

E a proposito di cinema, Prime Video è pieno di classici. Potrete godervi capolavori come Il dottor Stranamore, Il padrino I, II e III American Beauty, emozionarvi con The Breakfast Club, Ragazze interrotte e Forrest Gump, e riscoprire tutte le migliori canzoni di Mamma Mia!, Les Misérables, Dirty Dancing I Blues Brothers.

 

5. FATTORE NOSTALGIADawson's Creek

Se invece è uno di quei giorni in cui volete buttarvi sul divano e fare un tuffo nel passato, vi do un’ottima notizia: su Prime Video potrete trovare Seinfeld, Due uomini e mezzo, Mr. Bean, La tata e Dawson’s Creek. Ma prima di rituffarvi nel teen drama più amato di sempre, sappiate che su Prime Video manca l’iconica sigla che eravamo abituati a sentire su Italia 1. Non potrete quindi scatenarvi al ritmo di “ainouonauei”, ma non preoccupatevi: il triangolo amoroso tra Dawson, Joey e Pacey sarà comunque lì ad aspettarvi, più forte e snervante che mai!

Print Friendly, PDF & Email
By |2018-05-27T18:11:28+00:00maggio 27th, 2018|Extra|0 Comments

About the Author:

Leave A Comment