CanadaUsa esplora gli immaginari e la cultura del Nord America, aprendo le storie e la Storia del Canada e degli Stati Uniti al confronto con le tradizioni e le realtà dell’Europa e del mondo.  

Continua a leggere

Ultimi articoli

XXXTentacion 8 Gennaio 2021 XXXTentacion: il paradigma del coltello Jahseh Onfroy, in arte XXXTentacion, è stato un rapper statunitense apprezzato a livello artistico in tutto il mondo per il suo sound innovativo, che si presenta come una commistione di emo rap, trap, lo-fi e nu metal. Muore a soli vent’anni in circostanze misteriose quando, mentre usciva con la propria auto da un parcheggio,... 8 Gennaio 2021 Paris is Burning: Ball Culture Realness? 1. Strike a pose/ vogue?
2. Le origini della ball culture
3. Paris is Burning: davvero?
4. La vita dopo Paris is Burning
5. Conclusione
6. Bibliografia
7. Sitografia
8. Videografia
 

 

 

1. Strike a pose/ vogue?

Jose Gutierez Xtravaganza è poco più che quindicenne quando una star del calibro di Madonna gli chiede di mostrarle quelle mosse di danza dalle linee rigide e...
Djuna Banres 5 Gennaio 2021 Nightwood: nottambuli e identità frammentate sulla Rive Gauche La narrativa di Djuna Barnes è ricca di echi autobiografici, influenzata dalle esperienze che l’autrice vive in prima persona, sia come protagonista che come spettatrice. Uno dei suoi obiettivi principali, come si evince leggendo la sua vasta produzione letteraria e giornalistica, è quello di ritrarre personalità spesso emarginate, insolite, distanti dai riflettori della letteratura... The Notebook 23 Dicembre 2020 The Notebook e l’amore senza tempo Il 1° ottobre 1996 fu pubblicato The Notebook, il primo libro di Nicholas Sparks, famoso autore di romanzi d’amore - soprattutto strappalacrime-, tradotto in italiano con il titolo  Le pagine della nostra vita. Nel 2004 venne girato l’omonimo film, vincitore nel 2005 di un MTV Movie Awards per la categoria Miglior bacio, con protagonisti... 21 Dicembre 2020 Gospel: canti di libertà ben oltre il Natale Quando oggi ascoltiamo una canzone natalizia cantata da un coro Gospel ci appare estremamente naturale, quasi come se il genere fosse nato apposta per questa festività. Questa sensazione, però, è ben lontana dalla realtà: è solo attorno al 1930 che i cori universitari negli Stati Uniti cominciarono a cantare brani Gospel, rendendo sempre più...

Avvisi

Ultimi articoli

Nightwood: nottambuli e identità frammentate sulla Rive Gauche

La narrativa di Djuna Barnes è ricca di echi autobiografici, influenzata dalle esperienze che l’autrice vive in prima persona, sia come protagonista che come spettatrice. Uno dei suoi obiettivi principali, come si evince leggendo la [...]

The Notebook e l’amore senza tempo

Il 1° ottobre 1996 fu pubblicato The Notebook, il primo libro di Nicholas Sparks, famoso autore di romanzi d’amore – soprattutto strappalacrime-, tradotto in italiano con il titolo  Le pagine della nostra vita. Nel 2004 [...]

Gospel: canti di libertà ben oltre il Natale

Quando oggi ascoltiamo una canzone natalizia cantata da un coro Gospel ci appare estremamente naturale, quasi come se il genere fosse nato apposta per questa festività. Questa sensazione, però, è ben lontana dalla realtà: è [...]

The End of America: Naomi Wolf e la democrazia a stelle e strisce

Gli Stati Uniti d’America, da sempre considerati come la terra della libertà e delle pari opportunità, hanno subito grandi mutamenti nel corso dei secoli, tanto che, quello che un tempo era il desiderio di realizzare [...]

Torna in cima